Vittoria contro il Francavilla. Il Foggia aggancia il Bitonto al primo posto

Il Foggia ritorna in vetta alla classifica a pari punti con il Bitonto grazie al quinto successo esterno in campionato, a farne le spese il Francavilla che cade 1-0 al “Fittipaldi”. Ninni Corda opta per il consueto 3-5-2; Fumagalli tra i pali, terzetto difensivo composto da Viscomi Carboni e Di Jenno, in mezzo al campo Salvi Staiano e Cittadino con Di Masi e Kourfalidis esterni, in avanti la coppia formata da Russo e Tortori. Al 23′ i rossoneri sfiorano il gol del vantaggio ma il tiro di Russo colpisce la traversa. Al 48′ il Foggia passa in vantaggio, la punizione di Cittadino viene respinta con la mano da Diop, l’arbitro non ha dubbi e concede il penalty per i satanelli. Dal dischetto lo stesso Cittadino spiazza Caruso per il gol dell’1-0. Al 67′ Viscomi lascia il Foggia in 10 a causa di una brutta entrata nella zona di centrocampo. I rossoneri, seppur in inferiorità numerica, controllano l’incontro fino al fischio finale che arriva dopo 6 minuti di recupero, il Foggia supera i padroni di casa del Francavilla 1-0